La misura del virus. Dalla peste al Covid-19: antiche pandemie e difese nuove

10,00 

2 disponibili

Marco Malvaldi, Roberto Vacca
Ed. Mondadori

ISBN: 9788804732006

2 disponibili

COD: 9788804732006 Categoria:

Descrizione

Di cosa abbiamo paura oggi? Mai come adesso risulta valido l'antico adagio «quando c'è la salute c'è tutto». Come ai tempi in cui il nostro mondo era percorso da guerre, carestie e pestilenze, ciò che più di ogni altra cosa ci spaventa è ancora l'idea di un'epidemia catastrofica. Lo abbiamo visto nei primi mesi del 2020, con la pandemia di Covid-19. Ma come interpretare e "leggere" questi fenomeni? Come dare risposte scientifiche alle paure e alle reazioni emotive che producono nelle società e nell'informazione? In questo saggio il chimico Marco Malvaldi e l'ingegnere Roberto Vacca analizzano diversi casi esemplari (dalla peste al colera, fino alla SARS, all'aviaria, al nuovo coronavirus, senza tralasciare le "epidemie" di tumori, di obesità o di disturbi psichiatrici) e ci aiutano a razionalizzare i timori e le ansie che ci assalgono ogni volta che eventi così imprevedibili e radicali si verificano.

Informazioni aggiuntive

Settore

Macro Settore

Autore

Marco Malvaldi, Roberto Vacca

Editore

Mondadori

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La misura del virus. Dalla peste al Covid-19: antiche pandemie e difese nuove”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Titolo

Torna in cima